I costi delle cerimonie funebri
Tradizionali ed ecologiche a confronto

Funerali in Italia 12 set 2017

Siamo abituati da sempre a sentir dire che le cerimonie funebri siano costose.
Sappiamo benissimo che prima o poi capiterà a tutti l’evenienza di dover organizzare un funerale per una persona a noi vicina e sappiamo altresì che ci troveremo a dover affrontare una certa spesa.
Qual è la spesa media ad oggi per un funerale tradizionale completo di tutto?
Fare una media è molto difficile, perché i fattori che determinano il costo totale sono davvero tanti e molto variabili, ma, in genere, se proprio vogliamo dare un dato medio, possiamo dire che il costo medio per un funerale si aggira intorno ai 3000 €.
Questa cifra comprende tutta una serie di beni e servizi che vanno a comporre il servizio funebre completo, che sono la fornitura della bara, della lapide con tutti i relativi accessori, dei fiori e del copricassa, la vestizione e la cura della salma, il trasporto ed il disbrigo delle pratiche burocratiche.
Ma se diciamo che i 3000 € sono un prezzo medio è perché esistono anche situazioni in cui un funerale può arrivare a costare meno, ma più frequentemente può costare anche il doppio e oltre.
Ad influire maggiormente sui costi sono fondamentalmente il tipo di bara e di lapide, i fiori e il mezzo scelto per il trasporto.
Le bare hanno prezzi assai variabili, in base al tipo di legno di cui sono fatte ed alle lavorazioni che presentano e, come per qualsiasi altro oggetto sul mercato, hanno prezzi che possono oscillare fra l’economico ed il lussuoso.
Per quanto riguarda le lapidi vale lo stesso: si passa dalle più semplici e lineari alle vere e proprie opere d’arte, con conseguente oscillazione di prezzo.
I fiori anche costituiscono una voce delle spese di un funerale e anche in questo caso è molto variabile: da chi non ne vuole alcuno a chi ne pretende una moltitudine.
Il trasporto, ancora, incide in maniera variabile sui costi di un funerale: nel caso in cui si possa scegliere il mezzo di trasporto, questo potrebbe avere prezzi più o meno alti rispetto ad un altro.
Vista la variabilità di tutti questi fattori è facile capire come possa variare il costo di un funerale tradizionale e come la tendenza possa essere quella verso prezzi elevati, solo per il fatto che, in situazioni di tale delicatezza e fragilità, spesso non si bada a questi dettagli; anzi, pensare al risparmio di soldi può apparire una vera e propria mancanza di rispetto.

Il funerale ecologico nasce sotto un’ottica totalmente diversa.
Innanzitutto l’esigenza primaria è quella del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.
Il bello è che tutte le scelte operate in questo senso portano inevitabilmente anche verso un notevole risparmio in termini di denaro.
Già solo considerando due fattori si abbattono notevolmente i costi: infatti, in un funerale ecologico i fiori non sono una voce delle spese e la bara in materiali alternativi, eco-sostenibili ed eco-compatibili ha costi generalmente molto inferiori rispetto alle tradizionali.

Lapide e trasporto rimangono a discrezione e la burocrazia è inevitabile per tutti.
A questo punto, qual è il costo medio di un funerale ecologico?
Facendo anche in questo caso le debite premesse di variabilità che non possiamo prevedere per ogni caso, possiamo dire che un funerale ecologico costi in media circa la metà di un funerale tradizionale.

Vuoi una consulenza gratuita?
Chiamaci adesso al
+39 328 331 2059

CLICCA PER CHIAMARE
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@funeralenaturale.it